Koha home

L'archivio di via Avesella custodisce un patrimonio di circa 15000 unità tra materiali d'archivio e libri (in buono e discreto stato) contegggiati durante una prima valutazione dell'archivio avvenuta nel giugno del 2020 a cura del gruppo d'archivio formato da militanti, storic* e archivist* tutt* volontar*.

L'intero patrimonio è conservato nella sede dell'archivio (2 stanze di circa 30 metri quadri con una temperatura fissa sui 20 gradi) ubicato in via Avesella 5/A a Bologna.

Attuamente i materiali in fase di riordino esposti al pubblico a scaffalatura aperta sono circa il 50% dell'intero patrimonio d'archivio.

I materiali appartengono per la maggior parte alla seconda metà del Novecento (anni '60/'70/'80) anche se in una prima fase dei lavori sono stati ritrovati libri a stampa degli anni '40 e '50.

Il patrimonio, schedato solo in minima parte, è costituito da circa:

-2000 libri

-1000 riviste

-1000 quotidiani

-300 manifesti

-1000 foto

-100 videocasette

-100 mini casette video

-50 cd

-40 dvd

-200 audiocassette

-300 opuscoli

-2000 volantini

-2000 verbali

-1000 diapositive

etc.

Sin dalla nascita del progetto il gruppo d'archivio si è impegnato a delineare e a rispettare il vincolo storico dei vari elementi che costituiscono l'archivio provando a ricocostruire i diversi fondi archivistici che lo compongono tutelando gli enti e le persone (collettivi, militanti, etc.) che l'hanno prodotto.

Ci trovi in via Avesella 5/a, Bologna

Powered by Koha